Collegamento di tubi in acciaio inossidabile a raccordi per tubi in acciaio al carbonio

tubo-in-acciaio-inoxTubo-in-acciaio-inox-316L-304L-316ln-310S-316ti-347H-310moln-1.4835-1.4845-1.4404-1.4301-1.4571.jpg

 

IO. Comprendere l'acciaio inossidabile e l'acciaio al carbonio

Prima di approfondire la complessità del collegamento di questi due materiali, è necessario comprendere le loro proprietà uniche.

Acciaio inossidabile: L'acciaio inossidabile è una lega di ferro con un minimo di 10.5% cromo. Il cromo forma una pellicola passiva di ossido di cromo che impedisce un'ulteriore corrosione superficiale e impedisce alla corrosione di diffondersi nella struttura interna del metallo. L'acciaio inossidabile è noto per la sua resistenza alla corrosione e alle macchie. È disponibile in vari gradi in grado di resistere a diversi livelli di temperatura e pressione.

Acciaio al carbonio: L'acciaio al carbonio è un acciaio con un contenuto di carbonio fino a 2.1% a peso. La definizione di acciaio al carbonio dell'American Iron and Steel Institute (AISI) afferma che non è specificato o richiesto alcun contenuto minimo per il cromo, cobalto, molibdeno, nichel, niobio, titanio, tungsteno, vanadio, zirconio, o qualsiasi altro elemento. L'acciaio al carbonio viene spesso utilizzato per la sua resistenza alla trazione e durezza, ma è soggetto a corrosione.

II. Le sfide legate alla giunzione di acciaio inossidabile e acciaio al carbonio

La sfida principale nell’unire l’acciaio inossidabile e l’acciaio al carbonio risiede nelle loro diverse proprietà, in particolare la loro differenza nella resistenza alla corrosione.

L'acciaio al carbonio è soggetto a corrosione galvanica quando entra in contatto con l'acciaio inossidabile. In una coppia galvanica, il metallo con il potenziale elettrochimico più alto (in questo caso, acciaio inossidabile) resterà protetto, mentre il metallo con il potenziale più basso (acciaio al carbonio) si corroderà. Questa corrosione può portare nel tempo al fallimento della connessione, aumentando i costi di manutenzione e causando potenzialmente danni al sistema.

Un'altra sfida nel collegare questi due metalli sono i loro diversi coefficienti di dilatazione termica. Quando riscaldato, l'acciaio inossidabile si espande più dell'acciaio al carbonio. Questa differenza può causare ulteriore stress all'articolazione, portando a potenziali guasti se esposti a temperature estreme o fluttuanti.

III. Superare le sfide

 

Nome Industria tubo di acciaio inossidabile use for water project
Standard ASTM, GB, LUI, DA, IN, AISI
Grado materiale TP304 TP304L TP316 TP316L TP347 TP347H TP321 TP321H TP310 TP310S
TP410 TP410S TP403
S31803/S32205 S32750 S32760
Diametro esterno Tubo senza saldatura: 4mm-812,80 mm
Tubo saldato: unica fessura(Φ8mm-Φ630mm); circonferenza(Φ630mm-Φ3000mm),
Spessore Tubo senza saldatura: 0.5mm – 60mm
Tubo saldato: unica fessura(0.5mm-25 mm);circonferenza(3mm-45 mm)
Lunghezza 5.8-6.1 m o come clienti’ richiesta

 

Utilizzo di tubi senza saldatura in acciaio inossidabile dell'industria Ss per progetti idrici

Confezione & Spedizione

Utilizzo di tubi senza saldatura in acciaio inossidabile dell'industria Ss per progetti idrici

UN. Isolamento

Uno dei modi più efficaci per prevenire la corrosione galvanica è isolare i due metalli l'uno dall'altro. Ciò può essere ottenuto utilizzando materiali o rivestimenti non conduttivi che impediscono il contatto fisico dei metalli.

Materiali non conduttivi: Un metodo comune per isolare i metalli consiste nell'utilizzare una guarnizione o rondella non conduttiva tra l'acciaio inossidabile e l'acciaio al carbonio. Questa guarnizione impedisce il contatto diretto, impedendo così il flusso di elettroni che provocano la corrosione galvanica.

Rivestimenti: Un altro metodo di isolamento utilizza rivestimenti. Rivestimenti come la vernice, epossidico, primer ricco di zinco, oppure è possibile applicare altri strati protettivi all'acciaio al carbonio per impedire il contatto con l'acciaio inossidabile. Questi rivestimenti fungono da barriera, impedendo che i due metalli si tocchino, mitigando così il rischio di corrosione galvanica.

Utilizzo di tubi senza saldatura in acciaio inossidabile dell'industria Ss per progetti idrici

B. Selezione dei raccordi appropriati

La selezione del raccordo appropriato è fondamentale quando si collegano tubi in acciaio inossidabile a raccordi per tubi in acciaio al carbonio.

Raccordi filettati: I raccordi filettati sono comunemente usati perché sono facili da installare e possono essere utilizzati con una varietà di materiali per tubi. Tuttavia, a causa della differenza di durezza tra acciaio inossidabile e acciaio al carbonio, possono verificarsi grippaggi quando si infilano tubi in acciaio inossidabile in raccordi in acciaio al carbonio. Per evitare questo, si consiglia di utilizzare composti antigrippanti o nastro adesivo durante il montaggio.

Raccordi saldati: Quando si salda acciaio inossidabile su acciaio al carbonio, è necessario utilizzare un materiale di riempimento compatibile con entrambi i metalli. Spesso, viene utilizzato un materiale d'apporto in acciaio inossidabile austenitico. Pre- inoltre può essere necessario un trattamento termico post-saldatura per evitare la formazione di fasi fragili o stress termici.

Raccordi flangiati: I raccordi flangiati sono un'altra scelta comune. Quando si utilizzano raccordi flangiati, viene utilizzata una guarnizione integrale o ad anello per impedire il contatto metallo-metallo, prevenendo così la corrosione galvanica.

C. Protezione catodica

La protezione catodica è una tecnica utilizzata per controllare la corrosione di una superficie metallica rendendola il catodo di una cella elettrochimica. Ciò può essere ottenuto collegando l'acciaio al carbonio ad una struttura più facilmente corrosa “metallo sacrificale” fungere da anodo. Quindi si corrode il metallo sacrificale al posto del metallo protetto (l'acciaio al carbonio).

IV. Conclusione

Il collegamento di tubi in acciaio inossidabile a raccordi per tubi in acciaio al carbonio può essere complicato a causa delle differenze nelle loro proprietà, in particolare la loro resistenza alla corrosione e i loro coefficienti di dilatazione termica. Tuttavia, con un'attenta selezione dei raccordi e l'uso di metodi di isolamento o protezione catodica, è possibile unire con successo questi due tipi di metallo. È fondamentale considerare le implicazioni del collegamento di questi materiali, le condizioni operative, e i potenziali costi di manutenzione o guasto. Si consiglia di consultare un ingegnere dei materiali o della corrosione per garantire che vengano utilizzati i metodi e i materiali corretti per la propria applicazione specifica.

Utilizzo di tubi senza saldatura in acciaio inossidabile dell'industria Ss per progetti idrici

V. Ulteriori considerazioni

Mentre questo articolo fornisce una panoramica del collegamento di tubi in acciaio inossidabile a raccordi per tubi in acciaio al carbonio, le specifiche possono variare notevolmente a seconda dei gradi esatti di acciaio inossidabile e acciaio al carbonio utilizzati, le condizioni ambientali a cui sarà esposto il sistema, le temperature a cui funzionerà il sistema, e vari altri fattori.

Per esempio, diversi gradi di acciaio inossidabile possono avere proprietà significativamente diverse, e lo stesso vale per diversi gradi di acciaio al carbonio. Queste differenze possono influire sui fattori discussi in questo articolo, come il tasso di corrosione galvanica e le differenze di dilatazione termica.

Anche le condizioni ambientali possono avere un impatto significativo. Per esempio, un sistema esposto ad un ambiente marino avrà un rischio molto più elevato di corrosione galvanica a causa della presenza di acqua salata. Allo stesso modo, un sistema che funziona ad alte temperature sarà influenzato in modo più significativo dalle differenze di dilatazione termica tra acciaio inossidabile e acciaio al carbonio.

VI. Casi studio

UN. Industria del petrolio e del gas

Nell'industria del petrolio e del gas, i tubi in acciaio inossidabile sono spesso utilizzati per la loro resistenza alla corrosione. Tuttavia, per considerazioni sui costi, vengono spesso utilizzati raccordi per tubi in acciaio al carbonio. In questi casi, la connessione viene tipicamente realizzata utilizzando raccordi flangiati con guarnizione non conduttiva per prevenire la corrosione galvanica.

B. Industria della lavorazione chimica

Nell'industria della lavorazione chimica, l'acciaio inossidabile e l'acciaio al carbonio sono spesso uniti utilizzando raccordi saldati. In questi casi, viene utilizzato un materiale d'apporto compatibile con entrambi i metalli, e pre- e potrebbe essere necessario un trattamento termico post-saldatura per evitare la formazione di fasi fragili o stress termici.

C. Impianto idraulico residenziale

Nelle applicazioni idrauliche residenziali, i tubi in acciaio inossidabile possono essere collegati a raccordi per tubi in acciaio al carbonio utilizzando raccordi filettati. In questi casi, vengono utilizzati composti o nastri antigrippaggio per prevenire il grippaggio durante l'assemblaggio.

VII. Conclusione

Mentre il collegamento di tubi in acciaio inossidabile a raccordi per tubi in acciaio al carbonio può essere complesso a causa delle differenze nelle proprietà dei materiali, non è affatto impossibile. Comprendendo le sfide e come superarle, questi materiali possono essere uniti con successo per un'ampia gamma di applicazioni. Tuttavia, a causa del rischio di corrosione e altri problemi, è fondamentale che queste connessioni siano progettate adeguatamente, installato, e mantenuto.

Comprendere il processo e le sfide legate al collegamento dei tubi in acciaio inossidabile ai raccordi per tubi in acciaio al carbonio consente un migliore processo decisionale durante la progettazione e l'installazione. Anche se il compito può sembrare arduo, con la giusta conoscenza e approccio, è certamente fattibile. Ricordare, le considerazioni più importanti sono le proprietà del materiale, condizioni ambientali, e l'applicazione specifica.

 

Utilizzo di tubi senza saldatura in acciaio inossidabile dell'industria Ss per progetti idrici

ABTER ACCIAIO

Sede centrale

ABTER Steel è orgogliosa di fornire servizi 24 ore su 24 ai nostri clienti.
+ 86-317-3736333

www.Lordtk.com

[email protected]


METTITI IN CONTATTO

Segui la nostra attività

Oltre alla nostra pipa & magazzino raccordi, Taglio, Servizi di test e supplementi, e ai servizi sopra menzionati, offriamo anche articoli di grandi dimensioni/difficili da trovare in... Flange,Raccordi,Tubo / Tubo.